BLOG

Il 48% dei consumatori sceglie la banca per la gestione del proprio wallet

Da una ricerca condotta da Lexis, tra 1000 possessori di smartphone nel Regno Unito, emerge che il 48% dei consumatori sceglie la banca "tradizionale" per la gestione del proprio wallet mobile

Oltre a essere il fornitore più affidabile di servizi di pagamento mobile, i consumatori hanno anche evidenziato come le banche siano gli enti più influenti quando si parla di effettuare un acquisto tramite il cellulare. Attenzione però, avverte Lexis, questa leadership potrebbe essere minacciata dalla curiosità dei consumatori nel provare alternative come ad esempio Apple, PayPal o Google. Un'altro dato significativo, per la realtà britannica, è che quasi la metà degli intervistati utilizza già il propriocellulare per acquistare oggetti e due terzi (61%) invece lo utilizza per ricerche o di comparazione di prezzi.

La possibilità di accedere a occasioni in mobilità è stata considerata una chiave di vantaggio competitivo, tale da spingere i consumatori a utilizzare i loro telefonini per acquistare "on the way". Clicca qui per scaricare la ricerca integrale.